Misura "Bonus Nidi Gratis"

Interventi per sostenere l'accesso ai servizi per la prima infanzia tramite l'abbattimento della retta per la frequenza di nidi e micronidi pubblici o privati acquistati in convenzione dal Comune. Periodo luglio - settembre 2021

Data:
06 Ottobre 2021
Immagine non trovata

La Regione Sardegna, con la deliberazione n. 14/18 del 16 aprile 2021, ha approvato il Piano di interventi per sostenere l'accesso ai servizi per la prima infanzia tramite l'abbattimento della retta per la frequenza di nidi e micronidi pubblici o privati acquistati in convenzione dal Comune, e privati non in convenzione (misura "Nidi Gratis"), per il sostegno alle famiglie nella conciliazione famiglia-lavoro, in attuazione dell’art.4, comma 8, lett. a) L.R. n.20/2019 e ss.mm.ii. e dell’art. 7, comma 11 della L.R. n. 30/2020, ad integrazione del già previsto "bonus nido" INPS.

Possono presentare la domanda “Bonus nidi gratis” i nuclei familiari, anche monogenitoriali, ivi comprese le famiglie di fatto, con figli di età compresa tra 0 e 36 mesi, in possesso dei requisiti previsti dalle linee guida approvate con deliberazione della Giunta Regionale n. 14/18 del 16 aprile 2021.

Il “bonus nidi gratis” sarà concedibile per un importo massimo di euro 200 mensili per ciascun figlio a carico da 0 a 36 mesi per la durata di 11 mesi, parametrato in due differenti scaglioni ISEE, fino ad un massimo di euro 40.000, contribuendo così all’abbattimento delle rette in integrazione con il “bonus nido” INPS.

La domanda deve essere presentata da uno dei genitori entro le ore 13.00 del 5 novembre 2021 all'indirizzo mail protocollosarroch@pec.it o in alternativa a mano dal richiedente o un suo delegato presso l’Ufficio Servizio Sociale, Via Giotto n. 1 - Sarroch, previo appuntamento da concordare telefonicamente contattando il numero 070/90926270, al fine di evitare assembramenti di persone.

Il contributo è cumulabile con le agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati, ed è riconosciuto ai nuclei famigliari il cui ISEE, calcolato ai sensi dell’articolo 7 del D.P.C.M. n. 159/2013, per le prestazioni rivolte ai minorenni nel nucleo familiare,  non superi € 40.000,00

Ai nuclei familiari ammessi al beneficio, è erogato un contributo fino ad un massimo di:

  • € 2.200,00 ripartiti in 11 mensilità da € 200,00 per l’anno 2021, per gli importi ISEE tra € 0 e 30.000,00;
  • € 1.833,37 ripartiti in 11 mensilità da € 166.67 per l’anno 2021, per gli importi ISEE tra € 30.000,01 e 40.000,00;

La misura del contributo è così calcolata:

Importo retta – Bonus INPS asili nido = Contributo RAS Bonus nidi gratis, fino a copertura dell’importo della retta ed entro i massimali sopra indicati.

Nell’ammontare della retta può essere compreso il costo di iscrizione.

Sono rimborsabili i costi dei servizi riferiti al periodo compreso tra il 1.7.2021 e il 31.12.2021 per un massimo di 11 mensilità.

L’intervento non preclude l’accesso ad altre misure di sostegno alla conciliazione lavoro – famiglia (ad es. Servizi per il baby sitting, ect.) e può essere richiesto per ogni minore del nucleo al di sotto dei 36 mesi.

Telefono

07090926270

Allegati

Ultimo aggiornamento

Martedi 05 Ottobre 2021