SERVIZIO TRIBUTI: modalità di contatto per la richiesta di chiarimenti o informazioni e per l'invio di istanze

Conseguentemente al protrarsi dell'emergenza sanitaria da COVID-19/SARS-CoV-2 resta sospesa l’apertura al pubblico per il Servizio Tributi. È comunque possibile contattare l’Ufficio telefonicamente tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì nella fascia oraria: 11:00 - 13:00. L’inoltro di istanze, richieste di chiarimenti o informazioni inerenti ai tributi locali può essere effettuato telematicamente attraverso i canali istituzionali.

Data:
13 Agosto 2021
Immagine non trovata

Si informa l'utenza che conseguentemente al protrarsi dell'emergenza sanitaria da COVID-19/SARS-CoV-2 resta sospesa l’apertura al pubblico per il Servizio Tributi.

 

È possibile contattare l’Ufficio telefonicamente tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì nella fascia oraria: 11:00 - 13:00, chiamando al numero: 070-90926200. 

 

L’inoltro di istanze, richieste di chiarimenti o informazioni inerenti ai tributi locali può essere effettuato telematicamente attraverso i canali istituzionali:

E-MAIL / PEC: protocollosarroch@pec.it - E-MAIL: tributi@comune.sarroch.ca.it

 

UNICAMENTE per QUESTIONI DI PARTICOLARE COMPLESSITÀ, è possibile contattare il Servizio Tributi, telefonicamente o via e-mail, per richiedere un appuntamento in sede.

 

Con l'occasione si riportano di seguito alcune informazioni relative agli Avvisi di pagamento della Tassa sui Rifiuti (TARI), oggetto di recapito in questi giorni recapito da parte del servizio postale.

 

Data di scadenza della rata a Saldo

Si notifica che per un inconveniente di natura software sul modello di pagamento F24 della rata a Saldo non risulta riportata la data di scadenza della medesima, la quale risulta comunque indicata sul retro dell'Avviso a Saldo.

In ogni caso, si specifica che il termine ultimo per il pagamento della rata a Saldo è il 31 dicembre 2021.

 

Richiesta della copia digitale degli Avvisi di pagamento TARI

Coloro che non dovessero ricevere l'Avviso di pagamento TARI 2021 cartaceo entro una decina di giorni dalla pubblicazione della presente notizia, potranno richiederne copia digitale inoltrando apposita richiesta via e-mail ad uno dei succitati indirizzi, indicando le seguenti informazioni:

  • nominativo (nome e cognome; ragione sociale);
  • codice fiscale / partita iva;

allegando copia di un documento d'identità del contribuente richiedente la copia dell'Avviso (per le persone giuridiche: copia del documento d'identità del legale rappresentante o di altra persona delegata). Qualora la richiesta venga sottoscritta con firma digitale, non è obbligatorio allegare copia del documento.