Distribuzione di risorse urgenti di solidarietà alimentare “buoni spesa”

Avviso pubblico per la presentazione delle domande

Data di pubblicazione:
08 Marzo 2022
Distribuzione di risorse urgenti di solidarietà alimentare “buoni spesa”

IL RESPONSABILE DELL'AREA POLITICHE SOCIALI E SERVIZI ALLA PERSONA

In attuazione:

  • dell’ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658 del 30/03/2020 recante: “Ulte-riori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connes-so all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”;
  • dell’articolo 2 del decreto legge 23 novembre 2020, n. 154;
  • del decreto legge 25 maggio 2021, n. 73, recante “Misure urgenti connesse all'emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali” e in particolare, l’articolo 53, comma 1, che istituisce nello stato di previsione del Ministero dell'interno un fondo di 500 milioni di euro per l'anno 2021 al fine di consentire ai comuni l'adozione di misure urgenti di solidarietà ali-mentare, nonché di sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei ca-noni di locazione e delle utenze domestiche;
  • del decreto interministeriale del 24 giugno 2021 concernente il «Riparto del fondo, di 500 milioni di euro per l'anno 2021, di cui all'articolo 53, comma 1, del decreto-legge 25 maggio 2021, n.73, fina-lizzato all'adozione da parte dei comuni di misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie»;
  • della delibera di Giunta Comunale n. 133 del 02.12.2021 con la quale sono stati definiti i criteri per l'individuazione dei destinatari e le modalità di determinazione dei contributi a sostegno delle fami-glie che versano in stato di bisogno per il pagamento del canone di locazione e delle utenze dome-stiche;
  • della propria determinazione n. 397 del 07.03.2022 avente ad oggetto “Distribuzione di risorse ur-genti di solidarietà alimentare per fronteggiare la crisi economica derivante dall'emergenza COVID-19 mediante l’erogazione di buoni spesa per l'acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità. Approvazione avviso pubblico e schema di domanda”

RENDE NOTO

che a partire dal giorno 08.03.2022 e sino alle ore 23:59 del 31.03.2022, i nuclei familiari, in possesso dei requisiti sotto elencati, possono presentare domanda per avere accesso alle risorse urgenti di solidarietà alimentare mediante l’erogazione di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prodotti di prima necessità da utilizzare presso le attività commerciali di vendita al dettaglio operanti nel Comune di Sarroch.

Requisiti di ammissione


Possono presentare domanda tutti i cittadini residenti nel Comune di Sarroch che si trovino in una delle se-guenti condizioni:

  1. cittadinanza italiana (oppure) - cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea (oppure) - cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea per gli stranieri che siano muniti di permesso di soggiorno o carta di soggiorno ai sensi del D.Lgs. n. 286/98 e successive modifi-che ed integrazioni;
  2. residenza anagrafica nel Comune di Sarroch;
  3. possedere un indicatore della situazione economica equivalente ISEE ordinario fino a euro 15.000,00;
  4. non già assegnatari di sostegno pubblico quali reddito/pensione di cittadinanza o di altri istituti previdenziali da cui possono trarre sostentamento (come ad es. reddito di emergenza o altri bo-nus Covid-19 erogati da INPS) o assegnatari di detti sostegni entro il limite mensile di Euro 300,00 per nuclei familiari composti fino due persone e di Euro 500,00 per nuclei familiari composti da ol-tre due persone;
  5. non essere in possesso alla data di scadenza del presente bando di risorse finanziarie, a qualsia-si titolo detenute (c/c e libretti bancari e/o postali, depositi di qualsiasi tipo, investimenti mobiliari ecc.), superiori a: Euro 3.000,00 per nuclei anagrafici composti fino a 2 persone e a Euro 5.000,00 per nuclei anagrafici composti da oltre 2 persone;

Al fine di consentire l’accesso alla misura anche a quelle famiglie che nel periodo recente hanno visto peg-giorare la propria condizione socio-economica, anche a causa degli effetti legati alla pandemia Covid-19, e che tuttavia non vi accederebbero se utilizzassero l’ISEE ordinario, può essere utilizzato anche l’ISEE cor-rente fermo restando i requisiti di accesso di cui sopra.

Modalità di presentazione della domanda


L’Istanza, dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica accedendo al portale Sarroch Rete del Sociale

La domanda dovrà pervenire a sistema entro il termine delle ore 23.59 del giorno 31 marzo 2022.

Tutte le indicazioni relative alle modalità operative per l’inserimento della richiesta e il processo di erogazione dei Buoni Spesa sono contenute nel manuale reperibile all’interno del portale e sul sito istituzionale del comune all’indirizzo www.comune.sarroch.ca.it.

Si raccomanda di custodire username e password, per non avere disguidi nei successivi accessi.

Per problemi nella registrazione chiedere assistenza a: info@retedelsociale.it.

Dopo aver effettuato il primo accesso ogni richiesta di informazioni e/o assistenza dovrà essere effettuata utilizzando l’apposita funzione del portale “Assistenza”.

Per assistenza telefonica sull’utilizzo della piattaforma contattare i numeri: 06 7916780 o 06 79327365;

Per informazioni e chiarimenti in merito al presente avviso è possibile contattare il Servizio Sociale al n. 07090926270 - 268 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Alla domanda dovrà essere obbligatoriamente allegata copia del documento di identità, in corso di validità, di colui che sottoscrive la domanda.

Le domande pervenute con diverse modalità non saranno prese in considerazione.

Criteri di concessione, modalità di erogazione e di utilizzo dei Buoni Spesa


Questa amministrazione rilascerà ad ogni famiglia avente titolo un buono spesa virtuale una tantum even-tualmente frazionato settimanalmente, e comunque fino a esaurimento delle risorse trasferite disponibili per l’intervento secondo le seguenti tabelle:

FASCIA ISEE da 0,00 a 5.000,00

numero componenti importo buono durata erogazione
1 Fino a 250 euro Una tantum
2 Fino a 325 euro Una tantum
3 Fino a 400 euro Una tantum
4 e più Fino a 430 euro Una tantum

FASCIA ISEE da 5.000,01 a 9.360,00

numero componenti importo buono durata erogazione
1 Fino a 140 euro Una tantum
2 Fino a 210 euro Una tantum
3 Fino a 290 euro Una tantum
4 e più Fino a 320 euro Una tantum

FASCIA ISEE da 9.360,01 a 15.000,00

numero componenti importo buono durata erogazione
1 Fino a 100 euro Una tantum
2 Fino a 165 euro Una tantum
3 Fino a 250 euro Una tantum
4 Fino a 270 euro Una tantum

All’atto dell’approvazione dell’elenco dei beneficiari con provvedimento formale da parte Responsabile del Servizio Sociale, i nuclei familiari aventi diritto riceveranno sul numero di cellulare indicato al momento della domanda, un SMS contenente il codice del buono virtuale e il relativo importo, spendibile presso gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa dell’amministrazione comunale, solo per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità come da documento allegato al presente avviso (Allegato 1).

I buoni sono nominativi e, pertanto, non possono essere ceduti a terzi; non sono convertibili in valuta e non è ammessa la corresponsione in denaro del saldo residuo, ove essi non venissero utilizzati per l’intero valore.

Accedendo all’area riservata del portale Sarroch Rete del Sociale sarà possibile verificare in qualsiasi momento l’esito della domanda tramessa, il codice e l’ammontare del buono emesso nonché verificare lo storico delle spese effettuate e le somme residue.

NOTA BENE:
La concessione dei buoni spesa agli aventi diritto è subordinata alla verifica da parte del Servizio Sociale dell’effettivo utilizzo dei buoni erogati a seguito degli avvisi pubblici precedentemente emanati.

telefono

07090926268

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Aprile 2022