Regolamento per la disciplina del Canone Unico Patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria

Il Regolamento disciplina l'applicazione del Canone Unico Patrimoniale dal 1° gennaio 2023

Data di pubblicazione:
12 Gennaio 2023
Regolamento per la disciplina del Canone Unico Patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria

Il Regolamento disciplina l'applicazione del Canone Unico Patrimoniale, di cui alla Legge 27 dicembre 2019, n. 160, art. 1, commi da 816 a 836, che dal 1° gennaio 2021 sostituisce le seguenti entrate: il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche, l'imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni, e il canone di cui all'articolo 27, commi 7 e 8, del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, limitatamente alle strade di pertinenza dei comuni e delle province.

Il presente Regolamento, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 57 del 28/12/2022, modifica il precedente, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 del 30/04/2021, introducendo di una riduzione del Canone dovuto dai pubblici esercizi per particolari occupazioni del suolo pubblico a mezzo dehors (art. 44 bis).

Le modifiche adottate sono vigenti dal 1° gennaio 2023.

 

In vigore dal

01/01/2023

Atto di approvazione

Delibera di Consiglio Comunale n. 57 del 28/12/2022

Delibera di approvazione

Regolamento

Circolari e Risoluzioni del Ministero dell'Economia e delle Finanze in materia di applicazione del Canone Unico Patrimoniale

Ultimo aggiornamento

Giovedi 12 Gennaio 2023