Vai a sottomenu e altri contenuti

Punteruolo rosso - Come combattere l´insetto che minaccia le palme

Il recente inserimento del Comune di Sarroch tra le zone di insediamento/contenimento dal punteruolo rosso delle palme (Rhynchophorus ferrugineus) rende necessaria l'adozione di un Piano Integrato di lotta a livello Comunale per la salvaguardia delle palme. La presenza di questo coleottero mette a rischio, anche nel nostro Comune, la sopravvivenza delle palme ornamentali presenti nei giardini ''pubblici'' e ''privati''.

Si rende pertanto necessaria una fattiva collaborazione tra l'Amministrazione Comunale ed i privati cittadini al fine di limitare la diffusione dell'insetto e salvaguardare l'inestimabile patrimonio rappresentato dalle palme dal punto vista storico, paesaggistico ed ambientale.

Agire è un obbligo.

Il punteruolo rosso è un parassita e per il quale esiste in Italia il decreto di lotta obbligatoria (decr. del 7/2/2011, GU n. 36 del 14/2/2011). Ciò significa che è obbligatorio per tutti i cittadini contrastare l'insediamento e la diffusione del parassita mediante:

  • Segnalazione all'ufficio Ambiente del Comune di Sarroch di palme sane, infette e/o sospette (censimento);
  • l'attuazione di misure di profilassi e monitoraggio costante delle proprie palme;
  • la tempestiva comunicazione all'Ufficio Ambiente del Comune di Sarroch del rinvenimento di ogni pianta infetta o sospetta che rilascerà il nulla osta per il trasporto delle palme del rifiuto dal punto del taglio al centro di interramento e/o messa in riserva nell'area identificata con Ord.n. 9 del 24.03.14;
  • l'esecuzione degli interventi di lotta secondo i protocolli previsti nel Piano di Azione Regionale ;
  • la tempestiva distruzione delle palme ormai irrecuperabili.

Per limitarne la diffusione è necessario saper riconoscere l'insetto, i suoi stadi di sviluppo, le sue abitudini ed i sintomi che presentano le palme attaccate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto