Vai a sottomenu e altri contenuti

Diritto sulle Pubbliche Affissioni - Verifica disponibilità spazi e prenotazione

I diritti sulle pubbliche affissioni sono un'entrata di competenza del Comune regolata da Decreto Legislativo n° 507 del 15 novembre 1993 (in particolare, dall'articolo 18 all'articolo 22) e successive modificazioni ed integrazioni, e dal Regolamento comunale per la Pubblicità e le Pubbliche Affissioni.

I diritti sulle pubbliche affissioni hanno natura in parte di tributo in parte di corrispettivo per un servizio reso dal Comune e consistente, appunto, nell'affissione, in appositi spazi a ciò destinati, manifesti od altro materiale pubblicitario o comunque da rendere noto al pubblico previo pagamento di una commissione il cui importo è rapportato agli spazi occupati e al periodo di esposizione.

Il diritto sulle pubbliche affissioni è dovuto da coloro che richiedono il servizio di affissione per:

  • manifesti contenenti comunicazioni con finalità istituzionali, sociali o privi di rilevanza economica;
  • messaggi diffusi nell'esercizio di attività economiche.
Verifica disponibilità degli spazi e prenotazione delle affissioni

Gli interessati al servizio di pubbliche affissioni sono invitati a contattare preventivamente l'Ufficio Tributi per la verifica della disponibilità degli spazi sui quali andranno affissi i manifesti. Nella comunicazione sarà necessario indicare il numero dei manifesti, la loro dimensione, la natura dell'esposizione (commerciale, culturale, istituzionale, etc.), la data a partire dalla qule si desidera che abbia inizio il periodo di affissione e il numero di giorni di durata della stessa. La verifica di disponibilità va inoltrata preferibilmente tramite posta elettronica.

L'Ufficio Tributi, verificata la disponbilità degli spazi richiesti, invierà risposta in merito alla richiesta, e, qualora appurata la disponibilità degli stessi, provvederà ad indicare l'importo del diritto sulle pubbliche affissioni, calcolato tenendo conto delle eventuali riduzioni previste secondo la natura dell'esposizione. Il pagamento del diritto dovuto è condizione necessaria ai fini della prenotazione dell'affissione. Per un dettaglio delle tariffe applicate e relative maggiorazioni, nonché delle riduzioni ed esenzioni previste, si rimanda a quanto indicato nella pagina apposita.

I manifesti per i quali è stata prenotata l'affissione devono essere consegnati al Comune entro un tempo congruo che consenta la puntuale effettuazione della stessa, da concordare con l'Ufficio Tributi. L'Ufficio provvederà e rilevare la conformità tra la prenotazione e i manifesti effettivamente consegnati, nonché a verificare l'avvenuto pagamento del diritto dovuto, dopodiché, se il tutto risultia conforme, provvederà alla consegna agli operai comunali per l'effettiva affissione.

Requisiti

-

Costi

-

Normativa

  • Decreto Legislativo del 15/11/1993 n. 507, e ss.mm.ii.;
  • Regolamento comunale per la Pubblicità e le Pubbliche Affissioni vigente.

Incaricato

Roberta Lai, Simone Spano.

Tempi complessivi

-
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto